Biografia

Maria Teresa Baldini

Maria Teresa Baldini, medico chirurgo specialista, nata a Forte dei Marmi il 22 gennaio 1961, vive e lavora a Milano dal 1976.
Si è trasferita nel capoluogo lombardo a 15 anni per seguire la sua passione sportiva: il basket, disciplina nella quale raggiunge i massimi livelli approdando alla nazionale italiana e diventando campionessa europea e italiana. Partecipa più volte a ‘La Domenica Sportiva’.

A 25 anni si laurea in medicina e chirurgia con 110 e lode, successivamente consegue la specializzazione in chirurgica. Lavora 15 anni all’Istituto Tumori di Milano a fianco del professor Natale Cascinelli e del professor Umberto Veronesi. Ha più di 100 pubblicazioni scientifiche di livello internazionale. Lavora al Royal Marsden di Londra e si specializza in microchirurgia e chirurgia sperimentale. Le viene conferito il premio Giovani della Società Italiana di Chirurgia. È per anni consulente per la Lega Italiana tumori di Milano per un programma di screening sul melanoma e la mammella. 

“L’ACQUA CHE VORREI” SARÀ IL TEMA PORTANTE DELLA CAMPAGNA ELETTORALE DI FUXIA PEOPLE A FORTE DEI MARMI

Il depuratore acque di scarico di Forte dei Marmi situato in via XX Settembre angolo via della Barbiera è sempre stato al centro delle polemiche per gli odori sgradevoli che produce. È un dovere dell’amministrazione fortemarmina provvedere ad eliminare gli odori sgradevoli. Fuxia People propone la copertura delle vasche di sedimentazione primaria come soluzione del problema degli odori sgradevoli.
Il sistema della depurazione richiede una visione ampia della politica, di dialogo tra i paesi limitrofi dove esistono grosse vasche di ossidazione e dove tutti gli scarichi vengono convogliati e in stagione estiva puntualmente emerge il problema della chiusura della balneazione.
L’acqua è la vita, la forza e l’economia di Forte dei Marmi ma l’acqua “vive” attraverso un complesso sistema che richiede una politica coerente e critica verso gestori.
Organizzazione di tavoli trimestrali sulla qualità dell’acqua con i sindaci dei comuni litrofi e gestore delle acque (Gaia) e il consorzio di bonifica della Versilia e della Lunigiana
Riqualificazione ambientale riducendo il numero di pali segnaletici e non, posizionati in tutto il paese, che spesso rendono anti estetico il decoro urbano.
Responsabile dell’arredo floreale cittadino che deve essere attentamente curato tenendo presente la stagionalità e i periodi in cui Forte dei Marmi si prepara ad eventi o all’accoglienza turistica in generale.

Vota Maria Teresa Baldini

Il Suo Impegno

Il suo impegno a sostegno dell’importanza della qualità della vita, del benessere psicofisico l’ha condotta ad aprire il Centro Medicina e Salute a Milano e Forte dei Marmi. A 35 anni si specializza nell’utilizzo del laser, fa esperienze professionali in tecniche ultraspecialistiche in Stati Uniti, Brasile, Germania e Inghilterra. Questi sono anni sono fondamentali che concretizzano in lei la consapevolezza dell’importanza dell’educazione del corpo e della mente in armonia con lo stile di vita.

  • FUXIA PEOPLE: FINALMENTE IL CAMBIAMENTO!
  • L’ORGOGLIO FORTEMARMINO E’ IL MOTORE DEL CAMBIAMENTO PROPOSTO DA FUXIA 
  • VALORIZZARE LA PASSEGGIATA A MARE PROLUNGANDO LA PISTA CICLABILE
  • L’IDENTITA’ FORTEMARMINA AL CENTRO DEL PROGRAMMA DI FUXIA PEOPLE
  • OMBRELLONI GRATUITI ALLE FAMIGLIE PIU’ INDIGENTI
  • IL MERCATO COPERTO DEVE MANTENERE LA SUA IDENTITA’
  • COLONIE ESTIVE GRATUITE COME AIUTO CONCRETO ALLE MAMME FORTEMARMINE 
  • LA SALUTE DEI CITTADINI PRIMA DI TUTTO
  • TELECAMERE IN ZONE STRATEGICHE A FORTE DEI MARMI
  • ABBATTERE I COSTI DELLA TASSA SUI RIFIUTI CREANDO ISOLE ECOLOGICHE 
  • FUXIA PEOPLE: RESPONSABILITÀ CIVICA E CAPACITÀ AMMINISTRATIVE
  • ASILI NIDO GRATUITI PER TUTTE LE MAMME FORTEMARMINE CHE LAVORANO
  • “L’ACQUA CHE VORREI” SARÀ IL TEMA PORTANTE DELLA CAMPAGNA ELETTORALE DI FUXIA PEOPLE A FORTE DEI MARMI
Scarica il programma

La sua totale dedizione alla promozione del benessere psico-fisico e della bellezza come valore la vede ideatrice dello Spazio Culturale Ippocrate a Milano e del Premio Internazionale “Dietro la Bellezza” che per dieci anni si tiene alla Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi, dove sono stati premiati molti esponenti del mondo culturale, scientifico e sportivo.
Scrive a quattro mani con Willy Pasini il libro ‘Dietro la Bellezza’ (Mondadori) in cui spiega che  la ricerca della bellezza è un percorso complesso che richiede capacità, coraggio, impegno e soprattutto una qualità di vita che rispetti la personalità dell’individuo.

Partecipa a programmi televisivi nazionali (‘Porta a Porta’, ‘Sottovoce’, ‘La Vita in Diretta’ ed altri), ha tenuto la rubrica ‘Il menù della bellezza’ su Rai2 e la trasmissione ‘Dietro la Bellezza’ su Radio Padania. Ha curato inoltre rubriche settimanali su riviste nazionali quali ‘TV Sorrisi e Canzoni’ e collabora con testate dedicate alla salute della donna, della mamma e del bambino. È tuttora componente esecutivo nazionale di FareAmbiente, Movimento ecologista europeo.
Maria Teresa Baldini è mamma orgogliosa di Federico Leo, pilota e campione ed europeo Ferrari di 29 anni.

L’attività politica ha inizio nel 2012 quando fonda il movimento Fuxia People con il quale si candida a sindaco della sua Forte dei Marmi proponendo un programma che si snoda tra 8 tematiche (Identità, Salute, Bellezza, Sicurezza, Tecnologia, Cultura, Lavoro, Legalità) rappresentate con 8 cabine del mare. Si batte da sempre per la qualità dell’acqua come da sempre  propone un percorso culturale, turistico e lavorativo per il benessere delle persone e la riappropriazione della bellezza come valore (dal cibo al monumentale); porta avanti la cultura della legalità soprattutto attraverso l’educazione sportiva  per trasmettere il messaggio che la legalità, come la disciplina sportiva, aiutano a vivere meglio.

Nel 2013 viene eletta Consigliera Regionale con la lista civica di Maroni. Dopo un anno esce dal gruppo e ripropone Fuxia People, un segno di continuità con l’esperienza a Forte dei Marmi che considera la sponda marina della Lombardia, regione alla quale la stessa Forte dei Marmi è legata dalle sue origini Longobarde.

 Nel 2015 Maria Teresa Baldini è l’unica donna a candidarsi Sindaco alle amministrative di Milano.
Accanto alle tematiche del movimento Fuxia People, si aggiungono quelle del contesto che vede la comunità Lombarda e Milano di fronte ad un cambiamento epocale che perde identità, salute e bellezza.

Il progetto di Fuxia People si propone di riportare la centralità della persona nella società, la creatività di cui oggi l’Italia ha bisogno per proporsi culturalmente ed economicamente in modo tale da  poter richiamare turisti da tutto il mondo per la sua bellezza, la sua creatività che parte dall’agroalimentare fino ad arrivare agli aspetti culturali-monumentali.
Nel 2016 le viene conferita l’onorificenza di “Cittadina Onoraria dello stato del Nepal”, a seguito di un gemellaggio che la stessa Baldini ha dato vita con le donne Nepalesi.

Durante il mandato come Consigliere Regionale è componente di otto commissioni, è stata presidente dell’osservatorio della Legalità ed ha seguito da vicino la vicenda  delle quote latte a fianco degli allevatori Lombardi, portando la questione in Consiglio Regionale creando un tavolo di lavoro in Commissione Agricoltura.








 

.